Casatori dei Murales

0
573

San Valentino Torio – E’ tutto pronto a Casatori, per una due giorni piena di pathos, emozioni e colori che renderanno più viva e allegra una intera comunità, prende il via la nuova edizione di  “Casatori dei Murales”.  Nella ridente frazione di San Valentino Torio, forse più conosciuta per la famosa Infiorata ma che  da qualche anno sta attirando tanti turisti da tutta la Campania anche per un altro evento,  i disegni e le pitture progettate da grandi artisti sui muri fanno si che il paese sembra trasformarsi in una grande tela, con forme e colori fantastici. Il borgo di Casatori assume  i contorni di un museo all’aperto con Murales colorati lungo le strade, volti e panorami intagliati nei vicoletti e sulle facciate delle abitazioni. La kermesse prenderà il via il prossimo sabato 25 e domenica 26 agosto. “Casatori dei Murales” nacque da un’idea del Comitato Civico “Amici di Gigi Longobardi”, con lo scopo di comunicare e diffondere, attraverso l’arte murale, una migliore qualità della vita e rilanciare il recupero del centro storico. L’intento è anche quello di raccontare la storia, l’identità e le tradizioni del paese e perché no di tutto l’Agro Nocerino-Sarnese. La caparbia di Giuseppe Longobardi, ex consigliere ed assessore comunale nonché nipote dell’ex sindaco omonimo don Peppe Longobardi, supportato dal sempre attivo Rosario Pagano, presidente dell’associazione, ha fatto sì che questa bella kermesse continuasse più bella e forte di prima, cercando fondi, sponsor ed artisti che potessero rendere sempre più attraente il tutto. In questa due giorni tanti eventi faranno da cornice a questi disegni artistici sui muri, il tutto sarà abbinato a percorsi enogastronomici e tanta musica e divertimento per bambini. Gli artisti che hanno preparato lavori sono Tiziana Esposito, Francesco Pascale, Mario Romano, Francesca Fortunato, Pako Slate ed altri ancora. Sabato sera ci sarà l’esibizione musicale da parte della Happy Music Accademy, a seguire il concerto del gruppo Indub Stry ed una estemporanea di pittura e Circo Sotto le Stelle, I Borealis. Per domenica mattina è previsto un raduno Fiat 500 ed auto d’epoca con aperitivo in piazzetta, poi dal pomeriggio il grande festival dei colori con Holi Festival Casatori con i dj Francesco Frigenti e Giuseppe Longobardi, poi ancora musica con I Medina band e Mauro Avagliano. Inoltre spettacolo per bambini di Pulcinella e Mangia Fuoco, spettacolo di Magia offerto dall’azienda Rendina Rosa e Circo di strada Romingo offerto dall’amministrazione comunale. Da gustare tante prelibatezze, dagli assaggi di anguria offerti sempre  da Rendina Rosa, birra a fiumi, vino con la percoca, pizza e rustici di Massimiliano ed Eugenia “Il Panettiere”, panini e la brace di Tonino O’ Taliano “Bar S. Lucia”, La Cuopperia Lo Scoglio con i cuoppi, O’ per e o’ muss de “Il Cavaliere” e tanto altro. Per il sindaco Michele Strianese l’associazionismo è una grande risorsa che consente anche all’amministrazione comunale di favorire iniziative che da sola non potrebbe portare avanti, per le evidenti indisponibilità economiche e problematiche organizzative. “Grazie al Comitato Civico – aggiunge il sindaco – ai tanti sponsor ed al supporto dell’Amministrazione Comunale, la frazione Casatori continua ad essere una galleria d’ arte itinerante all’aperto dove tanti artisti forgiano i vicoli del borgo di colori, fiori, volti, storie, luoghi e tradizioni, invito tutti, inoltre, a visitare il nostro bel paese in un settembre pieno di eventi, prima la festa in onore della Madonna della Consolazione nel capoluogo San Valentino, poi il Pizza Festival nell’area adiacente la Villa Comunale e poi nella terza settimana di settembre l’Infiorata di Casatori. Non mancate.

SERGIO   VELARDO


LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Ti preghiamo di inserire il tuo nome