Trova un portafogli con 2mila euro: cerca il proprietario e glielo restituisce

0
20

E’ accaduto a Pompei, trova un borsello con 2.000 euro, cerca il proprietario e lo restituisce.

Una storia di onestà e civiltà arriva da Pompei,  un giovane pompeiano di nome Giampaolo riconsegna al legittimo proprietario dopo averlo cercato per la città il borsello smarrito.
Il ragazzo ha ritrovato presso un parcheggio nelle vicinanze della propria abitazione, un borsello che conteneva poco più di 2.000 euro, documenti d’identità, bancomat e carte di credito, non ci ha pensato un attimo, si è messo subito alla ricerca del legittimo proprietario e dopo un pò ha individuato una coppia di turisti bolognesi di mezza età, che erano arrivati a Pompei per visitare gli Scavi archeologici.  La coppia è rimasta visibilmente stupita e commossa dal nobile gesto.
Un gesto meraviglioso che mette in luce il grande cuore della parte sana di Napoli e della sua provincia, che vive di sani principi ed onestà.

“I campani, così come tutti i meridionali, sono visti sempre come dei malviventi. Ma non è così. L’ho trovato per strada, sarebbe stato facilissimo intascarli e invece ho deciso di fare la cosa giusta e restituirlo ai legittimi proprietari” ha dichiarato Giampaolo


LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Ti preghiamo di inserire il tuo nome