YouTube lavora per diventare un vero e proprio ecommerce

0
51

YouTube sta ormai navigando verso rotte che potrebbero portarlo nel breve termine ad avere una sua sezione dedicata all’ecommerce. In pratica i prodotti visualizzati all’interno dei video potranno essere acquistati direttamente su YouTube senza dover essere collegati ad altre piattaforme esterne.
I test sono stati avviati attraverso i canali di alcuni youtuber selezionati, che attraverso software dedicati e proprietari di YouTube consentono di taggare e monitorare i prodotti inseriti nei video. Un utile strumento di analisi e acquisto del colosso di Mountain View che consentirà di dare un nuovo volto al commercio elettronico, ormai lanciato e in crescita mese dopo mese.
L’obiettivo di YouTube è quello di trasformare i video in vetrine virtuali, in modo che gli utenti possano passare direttamente dai filmati all’acquisto degli articoli contenuti in esse, proprio come le vetrine di negozi e centri commerciali. Youtube con la collaborazione di Shopify è intenzionata ad integrare nella propria piattaforma un vero e proprio ecommerce.
I primi test di ecommerce interno riguardano quindi un ristretto numero di canali. I creator avranno il pieno controllo sui prodotti che vengono visualizzati e venduti tramite i loro video.
L’introduzione di una piattaforma interna di ecommerce potrebbe essere quindi un’ulteriore fonte di guadagno per gli youtuber, un’opportunità per artisti, artigiani o piccole e medie imprese per sfruttare i video del proprio canale come pubblicizzare e vendere le proprie realizzazioni.


LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento!
Ti preghiamo di inserire il tuo nome